Unibo MagazineUnibo Magazine
Home In Ateneo Il Dipartimento di Scienze Aziendali nel programma PRME delle Nazioni Unite

Il Dipartimento di Scienze Aziendali nel programma PRME delle Nazioni Unite

Il programma è dedicato ai Principles for Responsible Management Education: una rete internazionale di scuole di direzione aziendale, le quali si impegnano a rispettare e diffondere sei principi di etica e sostenibilità nello svolgimento delle attività di didattica e di ricerca
Il Dipartimento di Scienze Aziendali nel programma PRME delle Nazioni Unite

Il Dipartimento di Scienze Aziendali dell'Università di Bologna è stato accreditato in qualità di membro del programma PRME delle Nazioni Unite, dedicato ai Principles for Responsible Management Education. Il programma è sostenuto da una rete internazionale di scuole di direzione aziendale, le quali si impegnano a rispettare e diffondere sei principi di etica e sostenibilità nello svolgimento delle attività di didattica e di ricerca delle rispettive strutture istituzionali. Tale impegno è rivolto alla formazione di nuove generazioni di leader con competenze utili a fronteggiare i delicati equilibri tra economia e società del XXI secolo, favorendo una maggiore stabilità ed inclusività.

Nello specifico, i sei principi sono: stimolare le capacità degli studenti per generare, in futuro, valori sostenibili, in ambito economico, per una economia globale inclusiva e sostenibile; nelle attività didattiche includere principi legati alla responsabilità sociale globale come previsto da iniziative come il Global Impact delle Nazioni Unite; creare contesti, materiale e processi didattici che favoriscano esperienze educative volte ad una leadership responsabile; impegnarsi per una ricerca teorica ed empirica che sia volta a comprendere e favorire il ruolo, le dinamiche e l’impatto di società propensa alla creazione di valori sostenibili dal punto di vista sociale, ambientale ed economico; creare interazioni, incontri con il mondo imprenditoriale per avviare iniziative congiunte che cerchino di rispettare i valori relativi ad una responsabilità sociale ed ambientale; favorire un dialogo e dibattito tra educatori, studenti, imprenditori, amministrazioni, consumatori, media e organizzazioni della società civile su tematiche relative alla responsabilità e sostenibilità sociale globale.

Tra gli altri atenei italiani accreditati nel programma figurano l'Università Ca' Foscari di Venezia, le università Cattolica e Bocconi di Milano e la Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant'Anna di Pisa.