Unibo Magazine Unibo Magazine
Home Incontri e iniziative Cacciari, Eco e i dottori di ricerca Unibo per l'apertura di ReUniOn

Cacciari, Eco e i dottori di ricerca Unibo per l'apertura di ReUniOn

Saranno 350 i neo-dottori in toga proclamati in Aula Magna di Santa Lucia alla presenza del rettore Ivano Dionigi e del sindaco Virginio Merola. Durante la cerimonia interverrà il filosofo e accademico Massimo Cacciari. E a Umberto Eco l'Alma Mater consegnerà il Sigillum magnum d’oro, sua massima onorificenza accademica

Attenzione: A causa dell’elevata probabilità di precipitazioni la cerimonia di apertura di ReUniOn e di proclamazione dei Dottori di Ricerca si terrà alle ore 18,30 nell’Aula Magna di Santa Lucia (via Castiglione 36) e non in Piazza Maggiore come inizialmente previsto.

Sarà possibile seguire la cerimonia in streaming direttamente su questa pagina o recandosi nelle quattro piazze di ReUniOn videocollegate: Piazza Galvani, Piazza Minghetti, Piazza San Domenico, Piazza Santo Stefano.

La proiezione del film "L'attimo fuggente" è al momento confermata.



Umberto Eco, Massimo Cacciari, il sindaco Virginio Merola, il rettore Ivano Dionigi e 350 neo-dottori in toga. È il colpo d'occhio con cui si aprirà venerdì 19 la grande ReUniOn dell'Università di Bologna.

Il primo raduno mondiale dei laureati all'Alma Mater partirà alle 18,30 nell'Aula Magna di Santa Lucia con la cerimonia di proclamazione dei Dottori di Ricerca 2015. Un momento istituzionale di grande rilievo che celebra il più alto grado di istruzione previsto nell'ordinamento accademico italiano, esperienza formativa fondamentale per tanti giovani che andranno a contribuire con le loro conoscenze alla crescita e allo sviluppo della società. La cerimonia sarà trasmessa anche in diretta streaming su questa pagina.

Saranno circa 350 i dottori di ricerca che parteciperanno alla cerimonia, del XXVI e XXVII ciclo di dottorato dell'Università di Bologna. A loro e a tutto il pubblico di ReUniOn, dopo i saluti del rettore Ivano Dionigi e del sindaco Virginio Merola, parlerà il filosofo e accademico Massimo Cacciari, da lungo tempo legato all'Alma Mater.

La cerimonia avrà poi il suo culmine con la consegna a Umberto Eco del Sigillum magnum d’oro, massima onorificenza accademica dell’Università di Bologna.

Al termine della cerimonia, in collaborazione con la Cineteca di Bologna, per “Sotto le stelle del cinema”, sarà proiettato in Piazza Maggiore il film quattro volte Premio Oscar "L’attimo fuggente" di Peter Weir, interpretato da Robin Williams.