Unibo Magazine Unibo Magazine
Home In Ateneo Una docente Unibo eletta Presidente della European Membrane Society

Una docente Unibo eletta Presidente della European Membrane Society

Cristiana Boi, docente di Principi di ingegneria chimica dell'Università di Bologna, è stata eletta Presidente della società scientifica di riferimento per la ricerca nel settore delle membrane e dei processi di separazione a membrana in Europa e nel mondo

La prof.ssa Cristiana Boi, docente di Principi di ingegneria chimica dell'Alma Mater, è stata eletta Presidente della European Membrane Society (EMS) per il biennio 2017-2018, dopo essere stata vice-Presidente e Segretario nel biennio 2015-2016.

La European Membrane Society, fondata nel 1982 su iniziativa di Enrico Drioli, Philippe Aptel, Heiner Strathmann e Gun Trägårdh, è la società scientifica di riferimento per la ricerca nel settore delle membrane e dei processi di separazione a membrana in Europa e nel mondo. Infatti, la EMS collabora con la AMS (Aseanian Membrane Society) e con il NAMS (North American Membrane Society) con le quali organizza l’ICOM (International Congress on Membranes and Membrane Processes), evento che si tiene ogni tre anni a rotazione in Europa, USA e Asia.

La società ha l’obiettivo di promuovere l’istruzione e la comunicazione tra scienziati e ricercatori che si occupano di membrane e di processi di separazione a membrana. Per raggiungere questo obiettivo organizza una Summer School annuale, un congresso ogni tre anni (Euromembrane) e finanzia giovani ricercatori e studenti di dottorato con premi che consentono la partecipazione a tali eventi. Attualmente la EMS ha 401 iscritti provenienti da più di 40 paesi, di questi oltre la metà sono studenti di dottorato di ricerca.