Unibo MagazineUnibo Magazine
Home Innovazione e ricerca Nuove strategie per la lotta ai tumori: parte il progetto Transmit

Nuove strategie per la lotta ai tumori: parte il progetto Transmit

Coordinato dell'Università di Bologna, punta a identificare i cambiamenti del metabolismo cellulare che caratterizzano lo sviluppo e la progressione di certi tipi di tumore solidi

Lunedi 20 febbraio, la professoressa Anna Maria Porcelli, docente presso il Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie - FABIT e il professor Giuseppe Gasparre, docente presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche - DIMEC, presenteranno il progetto "TRANSMIT- Translating the role of mitochondria in tumorigenesis", finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma PEOPLE H2020 Innovative Training Network- Marie Curie 2016.

Le Azioni Marie Curie finanziano i consorzi di eccellenza per la realizzazione di progetti di ricerca e formazione in vari ambiti. Il progetto TRANSMIT è una sfida scientifica per identificare i cambiamenti del metabolismo cellulare che caratterizzano lo sviluppo e la progressione di certi tipi di tumore solidi allo scopo di identificare dei target molecolari per lo sviluppo di nuove strategie terapeutiche.

Questo progetto coinvolge centri di ricerca d’eccellenza di sette diversi paesi europei affiancati da fondazioni non-profit e da aziende del settore biomedico. TRANSMIT è un progetto di quattro anni che sarà coordinato dalla professoressa Porcelli presso il FABIT. Il Consorzio TRANSMIT selezionerà 11 giovani ricercatori provenienti da tutto il mondo, che costituiranno il core del progetto.

Tutti i responsabili scientifici internazionali del progetto TRANSMIT si incontreranno per il kick-off meeting a Bologna lunedì 20 febbraio presso la sede del Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie per delineare insieme le fasi sia scientifiche che di formazione dei giovani ricercatori Marie Curie previste nel progetto.