Unibo Magazine Unibo Magazine

Da via Zamboni in marcia per la giornata mondiale della Terra

Docenti, ricercatori, studenti e associazioni bolognesi aderiscono alla marcia per la Scienza, per raggiungere le Serre dei Giardini Margherita dove si svolgerà una conferenza, a cura di alcuni ricercatori, sull'ambiente e l'importanza della ricerca contro oscurantismo e fanatismi

Sabato 22 aprile è la giornata mondiale della Terra promossa dalle Nazioni Unite. Quest’anno in tutto il mondo si terranno marce per la Scienza come primo passo di un movimento globale in difesa del ruolo vitale che la scienza e la ricerca giocano nella nostra salute, sicurezza, economia e governi.

Docenti, ricercatori, studenti e associazioni bolognesi aderiranno alla marcia, partendo da via Zamboni (con ritrovo alle 9:30 in Piazza Scaravilli) e, percorrendo via Castiglione, raggiungeranno le Serre dei Giardini Margherita, dove ci sarà, alle 10.30, una conferenza a cura di alcuni ricercatori sulle tematiche ambientali e sulla importanza della ricerca scientifica e contro oscurantismo e fanatismi. Si parlerà di Pseudo-scienza nell'era della "post-verità", Guerra e ambiente, Comunità in transizione, Active Citizenship, Empowerment for Positive Change, Transizione energetica, L'aria che respiriamo fra scienza politica e mercato. Tra i promotori la prof.ssa Alessandra Bonoli, il prof. Dario Braga e la collaboratrice ed esperta linguistica Joanne Maloney dell'Alma Mater.

La Marcia per la Scienza è una celebrazione della scienza. Essa non riguarda solo gli scienziati e i politici, riguarda il ruolo stesso che la scienza gioca nelle vite delle persone e il bisogno di rispettare e incoraggiare le ricerche  per comprendere il mondo.

Earth Day: Teach-In BO

22 Aprile 2017

ore: 10:30

Serre dei Giardini Margherita (Via Castiglione, 134 - Bologna)

In occasione della Giornata della Terra, un appuntamento con: Dario Braga, Raffaele Salinari, Alessandra Bonoli, Joanne Maloney, Leonardo Setti, Luca Basile

Allegati