Unibo MagazineUnibo Magazine
Home Sport Ultimate frisbee. Us Open Club Championship: il Cus Bologna in Minnesota

Ultimate frisbee. Us Open Club Championship: il Cus Bologna in Minnesota

Parte venerdì, a Blane, una cittadina trenta chilometri a nord di Minneapolis, la manifestazione che si disputa all’interno dei campionati americani under 20. Tra le dodici squadre, anche la squadra Alma Mater

Scatteranno il 4 agosto gli Us Open Club Championship di ultimate frisbee. A Blane, una cittadina nello stato del Minnesota, trenta chilometri a nord di Minneapolis, dodici squadre tra cui il Cus Bologna, sono in attesa della partenza del torneo.

La formazione capitanata da Davide Morri è stata inserita nella Pool A insieme con i Revolver di San Francisco, i Sockeye di Seattle, i Ring of Fire di Raleigh, gli High Five dell’Ohio e i padroni di casa, i Sub Zero di Minneapolis. Nella Pool B, invece, i Truck Stop di Washington, gli Ironside di Boston, i Johnny Bravo di Denver, i Clapham di Londra, i Patrol di Philadelphia e gli Inside Rakete di Darmstadt (Germania). Per il braccio sportivo dell’Alma Mater Studiorum il girone più duro.

Ma anche la consapevolezza di voler giocare alla pari con le migliori formazioni al mondo, per preparare nel migliore dei modi la Champions League. “Siamo finiti – dice Davide Morri – in un girone difficile. Con i vice campioni in carica revolver di San Francisco e i terzi in America Seattle Sockeye oltre che i Ring of Fire che sono un'altra delle top sei nel mondo. Il nostro obiettivo arrivare nei primi quattro del girone battendo le due squadre di base meno brave del girone e provare a fare il meglio possibile con quelle forti”.

Venerdì 4 agosto l’esordio con i Sockeye alle 8,30 (ora di Blane), poi alle 10,45 i terribili Revolver e, alle 15,15, i Sub Zero. Sabato, invece, alle 8,15 i Ring of Fire e, alle 10,45 gli High Five.

La squadra del Cus Bologna è composta da Giovanni Santucci, Andrea Mastroianni, Alessandro Franceschi, Nicolò Felici, Arturo Laffi, Massimo Vagliviello, Luca Tognetti, Alberto Tonelli, Davide Morri, Fabio Coppi, Andrea Gerosa, Filippo Simonazzi, Ivan Cantù, Paolo Prandi, Andrea Pagano, Michele Farina, Tommaso Francini, Fabio Galli, Stefano Sgubbi e Wolfgang Mitter.