Unibo Magazine Unibo Magazine

Collegium Musicum: nuovi bandi e premi per le prime parti

Le occasioni che l'Orchestra dell'Alma Mater mette in campo per gli strumentisti interessati a partecipare alle attività dell'ensemble musicale d'Ateneo

Premi per le prime parti, aperti a tutti, e i premi di presenza riservati agli studenti dell'Università di Bologna e del conservatorio. Sono le occasioni che l'Orchestra del Collegium Musicum mette in campo per gli strumentisti interessati a partecipare alle attività dell'ensemble musicale d'Ateneo

Per le prime parti ci sono due bandi con nove premi in denaro che vanno dagli 800 ai 1.800 euro. Per gli archi si cercano spalla dei violini secondi, prima viola, primo violoncello e primo contrabbasso, mentre per i fiati gli strumenti indicati sono primo flauto, primo oboe, primo clarinetto, primo fagotto e primo corno. Per partecipare c'è tempo fino a lunedì 18 settembre.

Dopo una prima selezione sulla base dei curricula, i candidati prescelti dovranno sostenere un'audizione durante la quale eseguiranno alcuni brani a seconda della tipologia del premio per il quale concorrono.

Oltre ai premi per le prime parti, aperti a tutti, il Collegium Musicum offre anche alcuni premi di presenza, che si rivolgono invece esclusivamente agli studenti iscritti all'Università di Bologna e ai conservatori italiani. Questi premi vengono assegnati dopo la fine dell'anno accademico agli studenti che hanno partecipato con regolarità alle prove e ai concerti durante l'anno accademico.