Unibo Magazine Unibo Magazine
Home In Ateneo Conferita a un docente Unibo la targa “Gaetano Scirea”

Conferita a un docente Unibo la targa “Gaetano Scirea”

E’ stata consegnata al prof. Antonello De Oto, docente di Diritto Ecclesiastico italiano e comparato e Diritto delle religioni dell’Alma Mater, la targa che premia il suo impegno scientifico nello studio del fenomeno sulle discriminazioni nel mondo dello sport

Nell’ambito del Convegno “Formare per informare nello sport – in ricordo di Fausto Taverniti”, che si è tenuto lo scorso 7 settembre a Matera, il prof. Antonello De Oto ha ricevuto la Targa “Gaetano Scirea”. Docente di Diritto Ecclesiastico italiano e comparato della Scuola di Giurisprudenza e Diritto delle religioni della Scuola di Scienze Politiche dell’Alma Mater, il prof. De Oto ha ottenuto questo riconoscimento per il suo impegno scientifico nello studio del fenomeno sulle discriminazioni nel mondo dello sport.

Il Convegno, durante il quale il Prof. De Oto ha anche avuto modo di presentare la collettanea da lui curata dal titolo “Sport e identità”, edita da Bonomo, si è tenuto in concomitanza del Trofeo internazionale Scirea Cup – per i calciatori under 16, la cui XXI edizione è stata poi vinta dalle giovanili della S.S. Lazio.

Il docente dell’Università di Bologna ha anche avuto modo di incontrare grandi campioni del passato come Sergio Brio e Franco Selvaggi che hanno avuto parole di apprezzamento per questo filone di ricerca, un prezioso lavoro di ricostruzione socio-normativa che il libro propone costituendo un punto di riferimento per gli operatori del mondo dello sport impegnati in un momento storicamente difficile nei percorsi di integrazione attraverso la corretta pratica sportiva.