Unibo Magazine Unibo Magazine

Scherma. Ecco i giovanissimi del Cus Bologna

Alessandro Taroni, protagonista di una grande rimonta negli ottavi di finale, raggiunge la settima piazza a Zevio, nel Veronese, in occasione della seconda prova interregionale del circuito under 14. Buona prova anche per l'altro cussino, Francesco Casi

La sezione scherma del Cus Bologna continua a regalare soddisfazioni all'Alma Mater Studiorum. Si lavora a livello giovanile per costruire i campioni di domani.

A Zevio, nel Veronese, seconda prova interregionale del circuito under 14 e nella categoria giovanissimi, settima piazza per Alessandro Taroni. Alessandro, tra l'altro, è stato protagonista di una grande rimonta negli ottavi di finale. Trovatosi in svantaggio, 6-9, il giovane biancorosso è stato capace di infilare, una dopo l'altra, quattro stoccate, che gli hanno consentito di passare il turno.

Buona anche la prova dell'altro cussino, Francesco Casi, che dopo aver superato il primo turno nella categoria ragazzi si è fermato ai sedicesimi di finale. Entrambi i giovani dell'Alma Mater sono seguiti dal maestro Claudio Zamboni.