Unibo Magazine Unibo Magazine

Conservation Science in Cultural Heritage 17

Autore: A cura di Salvatore Lorusso

Editore: Mimesis

Prezzo: 26 euro

Nuova uscita della serie dedicata a studi e ricerche sperimentali di carattere storico, tecnico, diagnostico-analitico, normativo, gestionale ed economico-finanziario sulle complesse problematiche di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale

Pubblicato sia in cartaceo che in versione elettronica, il nuovo volume della serie “Conservation Science in Cultural Heritage”, curato da Salvatore Lorusso, raccoglie contributi che incrociano, storia, arte, conservazione dei beni culturali, scienza e tecnologia.

La serie è stata avviata nel 2001 con l’intento di realizzare una rivista che proponesse mezzi e modi per informare e formare i lettori. "Inizialmente - racconta il curatore Salvatore Lorusso - era intitolata 'Quaderni di Scienza della Conservazione', nel ricordo particolarmente sentito dei 'Quaderni di Merceologia' dei miei anni di formazione con il professor Walter Ciusa nell’Istituto di Merceologia dell’Università di Bologna. L'attenzione era rivolta ai giovani, che in un successivo domani avrebbero potuto dare un significato a questa nostra fatica e sentirsi spronati a migliorarla".

Dal 2005 è nata anche la versione elettronica, mentre è del 2007 la nuova intitolazione: "Conservation Science in Cultural Heritage". Si tratta di una pubblicazione storico-tecnica, che raccoglie ricerche, studi, contributi sperimentali, raccolte tematiche, ma anche atti di congressi, conferenze direzionate alle complesse e diversificate problematiche di carattere interdisciplinare relative al Patrimonio Culturale e Ambientale con un ampio sguardo internazionale.

"Con il nostro lavoro - spiega ancora Salvatore Lorusso - vogliamo far presente che il mondo dell’editoria scientifica, in particolare quello relativo al settore dei beni culturali e ambientali, è non solo un veicolo di un passato raccontato, conservato e valorizzato, ma anche uno specchio di cambiamenti culturali e sociali che vengono offerti alla lettura e meditazione: educazione, quindi, come sintesi di formazione ed esperienza".